Il brief fotografico: come realizzare una call efficace

Il brief fotografico: istruzioni per l’uso

Stai cercando un’immagine specifica per il tuo progetto? Vorresti qualcosa di originale e che allo stesso tempo rappresenti te o il tuo brand? Per raggiungere a pieno il tuo obiettivo è fondamentale sapere come creare un briefing fotografico efficace e mirato.

Che cos’è un brief fotografico?

Un brief fotografico è un documento che contiene una serie di istruzioni che delineano nella maniera più dettagliata possibile il prodotto finale che immaginiamo per il nostro progetto.
Il brief fotografico è una mappa che serve ai creativi per orientarsi tra le tue richieste e proprio per questo ha due requisiti fondamentali: chiarezza ed esaustività.
Il brief deve focalizzarsi sugli obiettivi e sui risultati che vuoi raggiungere. Scopo del tuo brief fotografico quello di fornire ai creativi tutte le informazioni e gli input necessari per sviluppare la tua idea.

Come realizzare un brief fotografico efficace

Dividere il tuo briefing fotografico per punti è un utile per procedere con ordine ed evitare di spargere le informazioni, dando più organicità al brief e aiutando il creativo ad entrare nel progetto per gradi.

Intestazione > Scrivi qui il titolo del progetto, l’eventuale sottotitolo, il payoff e qualsiasi informazione utile al “primo impatto” che volete che il progetto abbia sul pubblico.

Background > Spiega di chi e di che cosa stiamo parlando!
Scrivi chi sei, da dove vieni, per chi lavori, di cosa ti occupi e in che modo. Insomma, tutte quelle che potrebbero essere informazioni utili per far capire al creativo con chi ha a che fare. Racconta da dove è nata l’idea del progetto e perché per te è importante.

Obiettivi > Per il creativo è importante sapere dove volete andare!
Indica quali sono gli obiettivi del progetto e perché vuoi raggiungere certi risultati, fai sentire il creativo parte del progetto.

Target > È importante sapere a chi ci rivolgiamo!
Scrivi qui a che tipo di pubblico andrai a parlare: l’età, il sesso, l’area geografica, i gusti, i trend e perché credi che questo sia il pubblico giusto per il tuo progetto.

Sintesi del progetto >
 Questo è il cuore del brief fotografico. Qui stai realmente spiegando cosa cerchi. Non pensare mai che un dettaglio sia stupido o scontato, è sempre meglio avere troppe informazioni che troppo poche.
Racconta al creativo cosa ti sei immaginato sia a livello “fisico” sia a livello emozionale, cerca di restituire la passione che ti spinge nella realizzazione del progetto.

Scarica l’app

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter di Gallerist, e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità che riguardano l’app!
Come pensi di usare Gallerist?
* È possibile selezionare anche entrambe le risposte
N.B.: Cliccando “ISCRIVITI” accetti la nostra Privacy Policy