Trucchi per fotografie di qualità: come regolare la messa a fuoco

Per capire che come regolare la messa a fuoco è necessario partire da noi stessi e dai nostri occhi. Quando osserviamo qualcosa questo ci appare nitido, “a fuoco” e uniforme con la scena all’interno del quale è inserito.
I nostri occhi cambiano spessissimo il fuoco adattandosi e veloci cambi d’inquadratura. Le immagini periferiche, quelle che non stiamo osservando ma che fanno parte del contesto, non sono nitide come il soggetto che stiamo osservando.
Questo è il primo concetto da tenere a mente quando si vuole capire come regolare la messa a fuoco della fotocamera.

Messa a fuoco manuale o messa a fuoco automatica?

Se vogliamo capire come regolare la messa a fuoco sono due le strade possibili: la messa a fuoco manuale e la messa a fuoco automatica.
Ogni fotocamera professionale ci mette davanti a questa opzione. Per quanto riguarda la messa a fuoco automatica certamente è più semplice, in quanto non bisogna impostare parametri specifici e sappiamo che la macchina selezionerà per noi il parametro ritenuto migliore.

Dall’altro punto di vista però con la messa a fuoco automatica siamo limitati dalle “decisioni” della camera. Cosa che invece non succede quando si tratta della messa a fuoco manuale. Inizialmente sarà di certo più complesso capire come regolare il fuoco nella maniera migliore, ma le soddisfazioni non tarderanno ad arrivare in quanto grazie alla messa a fuoco manuale possiamo decidere noi quali elementi portare in primo piano e quali invece tenere sullo sfondo.
Se sei interessato a provare la messa a fuoco manuale ricordati che non tutti gli obiettivi sono uguali e che per questo a seconda dell’obiettivo scelto per lo scatto anche le modalità di messa a fuoco cambieranno.

Il modo migliore per capire come regolare la messa a fuoco è sicuramente quello di sperimentare molto con diversi tipi di scatti e diverse tecniche. Ricorda anche che a volte è meglio lasciarsi aiutare dalla messa a fuoco automatica, in modo da non perdere uno scatto che non lascia il tempo di regolare il fuoco manualmente nel migliore dei modi.

Ora che sai come regolare la messa a fuoco devi soltanto scegliere se utilizzare la messa a fuoco manuale o la messa a fuoco automatica (o entrambe!). Inizia a scattare e carica le tue immagini più belle su Gallerist: qualche compratore potrebbe essere interessato ai tuoi scatti!

 

Scarica l’app

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter di Gallerist, e rimani sempre aggiornato sulle ultime novità che riguardano l’app!
Come pensi di usare Gallerist?
* È possibile selezionare anche entrambe le risposte
N.B.: Cliccando “ISCRIVITI” accetti la nostra Privacy Policy